Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cosa puoi fare oggi:
No events found.
Alcuni eventi di oggi
16ma ediz. Fa' la cosa giusta! 2019
Dal Ven, 8. Marzo 2019 Al Dom, 10. Marzo 2019 09:00 - 22:00
Fiera FieraMilanoCity 16ma ediz. Fa' la cosa giusta! 2019 FieraMilanoCity

Treno Verde 2017, ogni fine è un nuovo inizio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'economia circolare al centro dell'edizione 2017 del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane. Monitoraggio ambientale: inquinamento indoor sotto osservazione
Prosegue il viaggio del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane: il convoglio ambientalista ogni anno fa tappa nelle maggiori stazioni del paese per promuovere la sostenibilita` che parte dal basso, dalle persone, dalla condivisione. Da cio` che tutti possiamo fare per costruire insieme territori piu` sani e vivibili.

Proprio per approfondire il tema sugli stili di vita sostenibili, l'edizione 2017 del Treno Verde mette al centro delle sue attivita` l'economia circolare. Un tema di grande attualita`, una rivoluzione rispetto all'attuale sistema economico che puo` interessare molti aspetti della nostra vita quotidiana. L'economia circolare non prevede sprechi, promuove la condivisione dei beni, fonda i suoi principi sulla consapevolezza che le risorse del Pianeta non sono inesauribili. Una grande rivoluzione culturale, oltre che economica, che Legambiente racconta con semplicita` a grandi e piccini nella mostra interattiva allestita a bordo del Treno.

2017-treno-verde

Campagna storica di monitoraggio dell'inquinamento acustico ed atmosferico nelle citta`, il Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello stato dal 1988, ogni inverno, fa tappa nelle maggiori stazioni italiane per informare i cittadini sullo Stato di salute dei nostri centri urbani.

Tutti in carrozza!
Anche la mostra a bordo del Treno Verde lungo le sue quattro carrozze sara` interamente dedicata all’economia circolare insieme al percorso didattico per le scuole.

Prima Carrozza – La linea retta (e` finita)
Nella prima carrozza sara` presentato il tema dell'economia circolare, partendo da un'analisi degli impatti dell'economia lineare (rifiuti e discariche, cambiamenti climatici e riscaldamento globale, disuguaglianza economica, sprechi, consumo risorse e disastri ambientali), per poi illustrare i vantaggi dell'economia circolare, come modello che ricalca i cicli naturali ed e` in grado di garantire lavoro, benessere e sostenibilita` ambientale. Ci sara` inoltre un focus specifico sulla situazione a livello normativo (pacchetto EU e pacchetto italiano) e ci sara` la possibilita` di sottoscrivere il nostro Manifesto dell'Economia Circolare.

Seconda Carrozza – Quelli che chiudono il cerchio
Nella seconda carrozza saranno presentati i "Campioni dell'economia circolare", esempi di aziende e buone pratiche, divisi in ambito tematico, che vogliamo portare come eccellenze italiane a Bruxelles. Le aree di interesse saranno focalizzate sul tema dei Rifiuti (riciclo, recupero, gestione), Industria, Energia, Edilizia, Design, Spazio Laboratori, Agricoltura, Spreco alimentare, Amministrazioni pubbliche, Start Up e Ricerca.

Terza carrozza – Il cerchio perfetto del riciclo (carrozza dedicata a Ecopneus)
La terza carrozza sara` interamente dedicata al caso studio di Ecopneus, sulla filiera del recupero e riciclo dei pneumatici fuori uso. Si tratta di una delle best practice a livello nazionale ed europeo, che sara` presentata attraverso installazioni, monitor e percorso mostra interattivo.

Quarta carrozza – Cittadinanza circolare: riparo e condivido
La quarta carrozza sara` una sorta di vademecum pratico di "cosa posso fare io" per consumare meno e meglio e orientare i processi produttivi verso l'economia circolare.
Riuso, riparazione e condivisione: il cerchio lo chiudiamo noi, consumatori e utenti. Dalle migliori esperienze di riuso nate dal basso a piccoli laboratori di riparazione di oggetti che sono frequentemente soggetti a vita breve. Saranno inoltre raccontate le esperienze di sharing di prodotti e servizi e i valori aggiunti in termini ambientali, economici e sociali.
La quarta carrozza sara` come sempre anche lo spazio conferenze e sara` disponibile anche per laboratori, aperitivi ed attivita` pomeridiane.

Le tappe:
Catania Centrale (24-25-26 febbraio)
Paola (28 febbraio-1 marzo)
Potenza Centrale (3-4marzo)
Bari Centrale (6-7marzo)
Salerno (9-10-11 marzo)
Pescara Centrale (13-14 marzo)
Foligno (16-17-18 marzo)
Bologna Centrale (20-21 marzo)
Vicenza (23-24 marzo)
Asti (26-27-28 marzo)
Milano Porta Garibaldi (30-31 marzo)

Durante le sue tappe il Treno Verde è aperto:
dal Lunedì al Sabato dalle 8:30 alle 14:00 per le scuole prenotate
dal Lunedì al Sabato dalle 16:00 alle 19:00 per tutti i visitatori
Domenica dalle 10:00 alle 13:00 per tutti i visitatori

Il Treno Verde e` una delle storiche campagne di Legambiente e Ferrovie dello Stato: da ventiquattro anni sui binari di tutta Italia per promuovere la sostenibilita` ambientale: dalla mobilita` sostenibile alle fonti energetiche rinnovabili, dalle emergenze globali agli stili di vita di ognuno.
Una vera e propria mostra itinerante a tappe che fa toccare con mano a bambini, adulti e amministrazioni i problemi che soffre l'ambiente, in primis i cambiamenti climatici, le soluzioni per migliorare l'ecosistema e la qualita` di vita di tutti.

Contemporaneamente il Treno Verde, grazie al laboratorio mobile sperimentale, conduce un attualissimo monitoraggio scientifico in ogni citta` tappa riguardo l'inquinamento atmosferico e acustico.

Il Monitoraggio Scientifico
Nelle 11 citta` tappa, il Treno Verde, grazie alla collaborazione di Legambiente e VALORIZZA brand di Studio SMA e Gemmlab, monitora vari parametri tra cui rumore, inquinamento atmosferico e comfort ambientale in postazioni fisse ed itineranti con il contributo di SMArtLAB e Geolander.
Il monitoraggio diffuso e smart contribuisce a scattare un'istantanea del quartiere, con un focus particolare verso i luoghi piu` frequentati del quotidiano (mercati, fermate dell'autobus, scuole, esercizi commerciali) e sui percorsi abitudinari necessari per i piccoli e medi spostamenti.
Le apparecchiature forniscono in tempo reale i dati che puoi consultare qui.

Informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
06-86268348-417-419
www.legambiente.it/contenuti/articoli/treno-verde-2016
www.trenoverde.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna