Alcuni eventi di oggi
No events found.

Dal Web

Parco dell'Energia Rinnovabile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Abbiamo scoperto recentemente un interessante parco, si tratta del Parco dell'Energia Rinnovabile, chiamato anche PeR, che e` stato inaugurato ufficialmente nel 2009; si trova tra Todi e Amelia nel Comune di Guardea in provincia di Terni ad un'altitudine di 575 metri, in un'area rurale integra, lontano da industrie, territori ad agricoltura industriale ed altri insediamenti produttivi poco ecologici.

Il PeR si pone come uno dei principali Centri di ricerca e sperimentazione sulle energie rinnovabili in Italia. Ma e` anche un esempio di struttura autosufficiente, a impatto positivo, che ospita un agriturismo ecosostenibile immerso nei boschi delle colline umbre, ai piedi dei Monti Amerini.

sito del Parco-Energia-Rinnovabile

Soprattutto e` una "comunita` del cambiamento", che accoglie visitatori, condivide contenuti, idee, avanguardie, soluzioni concrete per fare in modo che una Fair Tech Revolution sia possibile, cioe` che l'individuazione e l'applicazione di una tecnologia giusta per noi e per il Pianeta possa salvare la sinergia vitale tra l'uomo e la natura, quell'equilibrio che ci ha permesso sinora di esistere e che dobbiamo preservare e ripristinare.

Cinema2day

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A partire da Mercoledi` 14 settembre, in tutti i cinema d'Italia aderenti all'iniziativa Cinema2Day, il costo del biglietto offerto al pubblico sara` pari a 2 euro. L'iniziativa, promossa dal Mibact - Ministero dei beni e delle attivita` culturali e del turismo, in collaborazione con ANEM - Associazione Nazionale Esercenti Multiplex, ANICA - Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali e ANEC - Associazione Nazionale Esercenti Cinema, sara` valida ogni secondo mercoledi` del mese.

cinema a 2euro

Grazie alla promozione, in vigore nelle giornate del 14 settembre, 12 ottobre, 9 novembre, 14 dicembre 2016, 11 gennaio e 8 febbraio 2017, si potra` acquistare al costo unitario di due euro il biglietto per tutti i film in programmazione, in ognuno degli orari previsti, con l'esclusione delle Iniziative Speciali e delle visioni in 3D, che godranno comunque di una tariffa agevolata, comunicata direttamente alla cassa.

La promozione grazie all'enorme successo di pubblico e` stata prolungata alle giornate dell'8 marzo, 12 aprile e 10 maggio. In queste date si potra` ancora acquistare il biglietto per tutti i film in programmazione, in ognuno degli orari previsti, al costo unitario di due euro.

Trova la sala

"Cinema2day e` un'iniziativa per riavvicinare le persone alla magia della sala",  Dario Franceschini, ministro dei beni e delle attivita` culturali e del turismo.

Treno Verde 2016

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Treno Verde 2016, la campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane, arriva dritto al cuore di una grande sfida: la trasformazione delle citta`, a partire da piccole e grandi esperienze di rigenerazione urbana.
Il Treno riparte dai quartieri e dalle realta` dove il cambiamento e` gia` in atto, dove la riduzione dell'impatto ambientale e la valorizzazione del territorio coincide con il benessere, la fiducia e la partecipazione.

2016-treno-verde

Il viaggio verso un mondo piu` pulito e piu` giusto e` gia` iniziato!

11 tappe, da nord a sud, per raccontare l'Italia che ci piace e quella da rigenerare insieme! Scopri le tappe e vieni a visitare la mostra a bordo!

Treno Verde 2017, ogni fine è un nuovo inizio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L'economia circolare al centro dell'edizione 2017 del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane. Monitoraggio ambientale: inquinamento indoor sotto osservazione
Prosegue il viaggio del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane: il convoglio ambientalista ogni anno fa tappa nelle maggiori stazioni del paese per promuovere la sostenibilita` che parte dal basso, dalle persone, dalla condivisione. Da cio` che tutti possiamo fare per costruire insieme territori piu` sani e vivibili.

Proprio per approfondire il tema sugli stili di vita sostenibili, l'edizione 2017 del Treno Verde mette al centro delle sue attivita` l'economia circolare. Un tema di grande attualita`, una rivoluzione rispetto all'attuale sistema economico che puo` interessare molti aspetti della nostra vita quotidiana. L'economia circolare non prevede sprechi, promuove la condivisione dei beni, fonda i suoi principi sulla consapevolezza che le risorse del Pianeta non sono inesauribili. Una grande rivoluzione culturale, oltre che economica, che Legambiente racconta con semplicita` a grandi e piccini nella mostra interattiva allestita a bordo del Treno.

2017-treno-verde

Campagna storica di monitoraggio dell'inquinamento acustico ed atmosferico nelle citta`, il Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello stato dal 1988, ogni inverno, fa tappa nelle maggiori stazioni italiane per informare i cittadini sullo Stato di salute dei nostri centri urbani.

Treno Verde 2014

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 Smart city, mobilita`, stili di vita, insieme possiamo ripensare le citta`. Dal 13 febbraio al 27 marzo sali a bordo del Treno Verde

 Volantino 2014-treno-verde-legambiente

Il Treno Verde, la storica campagna di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, viaggera` attraverso l'Italia dal 13 febbraio al 27 marzo, da Palermo a Torino, per informare sullo stato di salute dei nostri centri urbani, promuovere la mobilita` sostenibile, suggerire idee e nuovi stili di vita per costruire insieme un futuro migliore.

ll Treno viaggia con un carico speciale: le carrozze sono allestite con una mostra interattiva per grandi e piccoli visitatori, un percorso verso citta` piu` smart, sostenibili, a misura di cittadino e soprattutto libere dallo smog. Ogni citta` tappa del convoglio ambientalista sara` oggetto di un rilevamento scientifico dell'inquinamento atmosferico e acustico.

M'illumino di Meno 2020

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Lo Staff di QuanteNeSai.it aderisce alla sedicesima edizione di M'illumino di meno dell'8 Marzo 2020, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005: l'edizione 2020 e` dedicata ad aumentare gli alberi, le piante, il verde intorno a noi.

Locandina-2020-millumino-di-meno

L'invito di Caterpillar e` piantare un albero, perche` gli alberi si nutrono di anidride carbonica. Gli alberi sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera terrestre e quindi dell'innalzamento delle temperature. 

Gli alberi e le piante emettono ossigeno, filtrano le sostanze inquinanti, prevengono l'erosione del suolo, regolano le temperature.

Gli alberi sono macchine meravigliose per invertire il cambiamento climatico. Per frenare il riscaldamento globale bisogna cambiare i consumi, usare energie rinnovabili, mangiare meno carne, razionalizzare i trasporti. Tutti rimedi efficaci nel lungo periodo. Ma abbiamo poco tempo e il termometro globale continua a salire.

Gli scienziati di tutto il mondo concordano: riforestazione. 

Caterpillar invita Comuni, scuole, aziende, associazioni e privati a piantare un tiglio, un platano, una quercia, un ontano o un faggio.

Ma anche un rosmarino, un ginepro nano, una salvia, un'erica o una pervinca major: tutto quello che si puo` piantare su un balcone.

Sul davanzale un geranio. E maggiorana, basilico, timo e prezzemolo: piantare un giardino sulla finestra.

Piantare viole del pensiero, ortensie e petunie in un vaso appeso alla parete.

Piantare erba gatta.

Sottocategorie